fbpx

La Ag Energy ha, recentemente, installato a Modena una batteria per accumulo da 5Kwp. La batteria per accumulo, come ha dimostrato quella installata a Modena, è una scelta vincente, perché se si installa un sistema di accumulo fotovoltaico, l’energia prodotta durante il giorno dai pannelli solari viene immagazzinata nella batteria. Nelle ore serali si potrà, così, usare l’energia autoprodotta stoccata nella batteria, senza dover ricorrere all’elettricità acquistata dalla rete.

Una volta che l’accumulatore è carico ed i consumi domestici serali e notturni sono stati soddisfatti, l’energia avanzata può essere venduta in rete, proprio come avviene con un impianto fotovoltaico senza accumulo.

Esistono due tipi di sistemi di accumulo:

1.     Inverter con accumulo. Si tratta di sistemi che solitamente vengono realizzati in litio. Il vantaggio di questa tecnologia è che il sistema di accumulo è integrato nell’inverter. In questo modo la batteria occupa meno spazio e non è necessario fare grossi lavori.

2.     Pacco batterie esterno. Questi sistemi di stoccaggio dell’energia solitamente sono composti da piombo o gel. Un vantaggio di questa soluzione è il prezzo più basso. Tra gli svantaggi ci sono invece un maggior ingombro di spazio e interventi di installazione più complessi e costosi.

 

Installare un impianto fotovoltaico con accumulo conviene per diverse ragioni.

La prima è che il gestore del servizio elettrico nazionale riconosce una tariffa incentivante più alta a chi consuma l’energia autoprodotta.

Questo purtroppo di sera non è possibile perché mancando l’irraggiamento solare bisogna per forza usare l’energia elettrica acquistata dalla rete. In questo modo rischiamo di vanificare il risparmio ottenuto con l’impianto fotovoltaico, pagando l’elettricità a caro prezzo.

Con un sistema di accumulo invece possiamo continuare ad usare giorno e notte l’elettricità prodotta dai nostri pannelli fotovoltaici.

Il fotovoltaico con accumulo conviene soprattutto se si vive in una famiglia numerosa e i consumi elettrici sono concentrati nelle ore serali e notturne, quando tutti tornano a casa da scuola, dal lavoro o da altri impegni fuori casa.

Un altro vantaggio del fotovoltaico con accumulo è non rimanere mai a corto di energia elettrica. Anche in caso di black-out, infatti la batteria continuerà a funzionare e si potrà usare l’elettricità accumulata.

Per i costi dei sistemi di accumulo rivolgetevi, con fiducia, al nostro team che saprà indirizzarvi verso la scelta migliore nel rapporto costi/benefici.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: