fbpx

Per una famiglia di medie dimensioni, il fotovoltaico è stato, per molti anni, una soluzione troppo costosa, ma i prezzi di oggi consentono di dotarsi di un impianto che sfrutti l’energia solare recuperando, in pochi anni, il suo costo con i risparmi sulla bolletta; bisogna però accertarsi che ci siano tutti i requisiti per assicurare un buon potenziale ai pannelli solari.

Ed è qui che interviene, con solerzia e professionalità AG ENERGY, Ditta specializzata in Impianti Fotovoltaici e Soluzioni di Risparmio Energetico. Questa Ditta ha installato, tra l’altro, con successo, l’impianto fotovoltaico da 3kWp a Salvaterra di Casalgrande in Provincia di Reggio Emilia.

Gli impianti fotovoltaici, della Ditta AG ENERGY, si stanno affermando sempre di più come una soluzione conveniente ed ecologica per la produzione di energia elettrica e, nel caso del solare termico, per quella di acqua calda da usare per il riscaldamento o come acqua calda sanitaria.

Ma come funziona, nel dettaglio, un impianto fotovoltaico? Senza perdersi in discorsi tecnici, basterà dire che le celle fotovoltaiche nei pannelli solari vengono colpite in superficie dai fotoni, e gli elettroni della cella in silicio vengono eccitati cominciando a fluire nel circuito e producendo corrente elettrica continua; servirà poi un inverter per convertire l’energia così generata in corrente alternata atta ad essere trasportata e infine utilizzata nelle nostre reti di distribuzione.

Un sistema fotovoltaico base come uno di quelli da 3 kWp, per uso esclusivamente domestico, è formato da una serie di moduli fotovoltaici che vengono disposti sul tetto, cercando di sfruttare al meglio l’irraggiamento delle falde e la loro inclinazione; è ovvio che in pianura e in zone dove i giorni nuvolosi o di pioggia sono molto pochi si avranno i risultati migliori, ma con un po’ di accortezza si possono installare sistemi a energia solare anche in altre zone.

I pannelli solari sono poi messi in comunicazione con i già citati inverter (almeno uno a sistema), i cui modelli più moderni, oggi, integrano anche sistemi elettronici di gestione intelligente dell’energia e di ottimizzazione della conversione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: